Il sistema per integrazione FBL-iC è appositamente studiato per essere inserito in altre macchine oppure in linee di produzione, per eseguire la codifica industriale di componenti in materiali organici come plastica, gomma, legno, cuoio, pelle, frutti, ecc.
Monta sorgenti laser CO2 10600 nm con potenze a partire da 14W.
Può essere interfacciato e comandato via seriale RS-232, USB o TCP/IP, attraverso protocolli di comunicazione (ASCII) ed è predisposto per la connessione diretta di un lettore di codici a barre seriale.
Con lo stesso si possono facilmente realizzare testi alfanumerici lineari e circolari, loghi, barcode e codici 2D (Data Matrix e QR code).
Attraverso la scheda opzionale X122 è possibile interfacciare un encoder ed una fotocellula per la gestione della “Marcatura al volo” di un particolare in movimento.
Gli elementi ottici di alte prestazioni e basso consumo elettrico garantiscono un’alta densità di energia che permette di ottenere una marcatura permanente e di elevata qualità in un tempo ridotto.

Caratteristiche e vantaggi:

  • Area di marcatura 70 x 70 mm (lente F100)
  • I/O digitali 24VDC opto isolati
  • Pannello operatore integrato nel controller
  • Connessioni USB, RS-232, TCP/IP (opzionale)
  • Indipendente dal PC
  • Possibilità di teleassistenza
  • Facile da utilizzare e programmare
  • Importazione di BMP, DXF, PLT
  • Classe 4 di sicurezza laser
  • Marcatura al volo opzionale
  • Manutenzione ridotta
  • Vita del laser molto lunga

146 x 217 x 752 mm

Identify3