Marcatura a micropercussione DOTLITE

Marcatrici a micropercussione o micropunti

DOTLITE DOT PEEN MARKERS BY BERMA MACCHINEMarcatura a micropercussione DOTLITE

Grazie all’esperienza acquisita in oltre 40 di attività nel campo della codifica e tracciabilità industriale, BERMA produce sistemi di marcatura a micropercussione altamente affidabili e precisi.

La gamma di marcatrici a micropercussione DOTLITE utilizza la tecnologia meccanica di identificazione diretta DPM (Direct Part Marking), che può essere utilizzata su componenti di qualsiasi materiale con durezza superficiale fino a di 60 HRC. Su richiesta, BERMA può anche realizzare marcatrici a micropercussione per durezze superiori a 60 HRC.

Le marcatrici a micropercussione BERMA sono dotate di un’elettronica di dimensioni compatte che offre un’elevata capacità di memorizzazione e diverse possibilità di connessione al PC (USB, Bluetooth, RS-232). L’interfaccia utente è semplice e intuitiva: la programmazione della marcatura può essere effettuata direttamente a bordo macchina, senza PC, tramite la tastiera a membrana ed il display grafico integrati. Grazie al completissimo software IDENTIFY, sempre incluso nel sistema, è possibile inoltre gestire loghi e grafiche complesse.

I sistemi di marcatura a percussione BERMA sono predisposti per la connessione diretta di lettori di codici a barre con collegamento RS-232 e sono dotati di diversi protocolli di comunicazione seriale (ASCII) per il pilotaggio diretto da sistema Host.

I modelli di marcatrici “DOT5” hanno l’azionamento del punzone elettromagnetico e sono utilizzate nella maggioranza delle applicazioni grazie alla loro versatilità.

I modelli di marcatrici “TOP5” sono caratterizzati da una robusta costruzione meccanica che permette di sfruttare al meglio il punzone pneumatico, fino a 6 mm di diametro, consentendo la realizzazione di marcature molto profonde e resistenti ad una successiva verniciatura o zincatura.

Le marcatrici BERMA possono incidere su quasi tutte le geometrie: marcatura su superfici piane (ad esempio targhette), marcatura su pezzi cilindrici fino a parti coniche, ed anche marcature su diversi livelli di un pezzo.

pdf-download

La nostra gamma di marcatrici a micropercussione DOTLITE

  • gamma di marcatrici a micropercussione DOTLITE

    Marcatrici da banco

    • Precise
    • Compatte
    • Efficienti

    Sistemi di marcatura da banco compatti ed affidabili, ideali per l’identificazione di componenti maneggevoli in maniera semplice ed indelebile.

    Vedi i marcatori da banco
  • Gamma di marcatrici portatili a micropunti

    Marcatrici portatili

    • Impugnatura a pistola
    • Maneggevoli e versatili
    • Pratiche e precise

    Sistemi ideali per la marcatura di componenti ingombranti con dimensioni e pesi tali da non poter essere facilmente spostati su una marcatrice da banco.

    Vedi i marcatori portatili
  • Gamma di marcatrici a micro percussione integrabili

    Marcatrici integrabili 

    • Facilità di integrazione
    • Elevata compatibilità
    • Indipendenti e affidabili

    Soluzioni di codifica industriale appositamente studiate per essere facilmente integrate in altre macchine o linee di produzione.

    Vedi i marcatori integrabili

Come funziona la marcatura a Micropercussione?

Le marcatrici a micropercussione sono macchinari a controllo numerico, programmabili attraverso computer o apposita elettronica, composte da un singolo punzone ad azionamento pneumatico o elettrico e movimentato su due assi (X-Y). In funzione dei parametri impostati dall’utente, il punzone esegue dei micropunti molto vicini che formano delle linee continue o punteggiate, deformando la zona di contatto, in modo da incidere lettere, numeri o simboli che costituiscono le informazioni da riportare sull’oggetto da identificare. La possibilità di poter regolare i tempi di azionamento del punzone, permette di avere una profondità di penetrazione completamente regolabile in funzione del materiale e dell’impiego del pezzo da marcare.